Nuove terme, Bäderquartier Baden, Svizzera 2009

L’area dei nuovi bagni è un’importante zona storica situata su un’ansa naturale del fiume Limmat, dove da oltre 2000 anni le sorgenti d’acqua calda alimentano i bagni termali. Il progetto prevede la costruzione di un complesso che si apre come una mano sul fiume e forma un passaggio articolato tra la parte urbana della città bassa e il Limmat. Il nuovo centro termale è formato da un corpo lungo e stretto che confina con Parkstrasse; da un volume più basso che si immette nel nucleo del quartiere delle terme e dalle quattro costruzioni trapezoidali che costituiscono le dita della mano simbolica, in aggetto sul fiume. Queste ultime sono aperte verso il cielo grazie a degli ampi lucernari e contengono le varie vasche termali. È inoltre presente un’ampia area esterna per i “bagni di sole”. Il progetto prevede inoltre un quartiere residenziale ad est che completa la sponda del fiume verso nord dove un’ampia passeggiata segue il corso d’acqua fino ad arrivare al parco adiacente ai nuovi bagni.